Nell’approfondimento di oggi delineeremo le linee guida per un efficace Piano strategico aziendale. E’ sempre il tempo di riorganizzare le proprie aziende, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo attraversando, ma niente paura perché in ogni crisi c’è sempre un’opportunità.

Ma come spesso si dice non c’è vento favorevole per chi non sa dove andare, ecco perché ogni azienda deve avere un piano strategico aziendale che miri ad analizzare la situazione corrente ma che guardi anche al proprio futuro.

La fase iniziale è sempre la valutazione dell’idea che dev’essere seguita da un business plan che può essere una fotografia del presente e del futuro dell’impresa, ma non in certi casi non basta. A tutte le imprese del nostro network, consigliamo sempre di avere un piano strategico aziendale così composto:

Una volta che si hanno tutti questi documenti si può passare ad una consulenza che sia realmente efficiente ed efficace, questi sono consigli utili sia per società di capitali e società di persone.Sicuramente la shut-in economy rappresenta un punto fermo del futuro ed un punto sul quale concentrare gli investimenti, ma occorre pensare a come ricercare i fondi e da questo punto di vista tre strade:

Finanza ordinaria: Banche e finanziarie, ecco il nostro Focus 5 consigli per la vostra domanda di credito

Finanza agevolata: Bandi come Resto al Sud, Cultura crea,Smart&Start.

Finanza Creativa: Venture Capitalist e Crowdfunding

Ovviamente qualsiasi dei tre canali decidiate d’intraprende è fondamentale l’ausilio della consulenza di persone e società professionali e preparate, non pensate di poter fare tutto da soli è praticamente impossibile e non pensate di potere avviare un’impresa con pochi fondi ed in poco tempo, va bene avere contare sulla leadership ma le fasi devono essere rispettate e recepite. Se volete costituire una nuova o rilanciare un impresa esistente consultate il nostro programma acceleratore/incubatore d’impresa

Importante è sapere che oggi la brand identity è un fattore dal quale il vostro business non può prescindere e quindi nel piano comunicazione e marketing pensate non solo al vostro logo (ecco QUI il nostro Focus sui consigli), ma pensate alle piattaforme nel quale stare, pensate se essere un e-commerce (ve lo consigliamo) o se stare nei marketplace,

Vi ricordiamo che all’interno di CPW Italia abbiamo un’area immagine e comunicazione che si occupa della comunicazione aziendale sui social e non solo.

E’ davvero impossibile spiegare tutti i segreti per far diventare una start-up di successo o si possono fare degli approfondimenti su che tipo d’impresa essere se srl,srls o società cooperativa, a tutti voi imprenditori rinnoviamo la nostra misura covid19 che omaggia la creazione di un sito web e che vi permette di avere in maniera gratuita un piano strategico aziendale.

Concludiamo con un incoraggiamento collettivo: ce la faremo!

Condividi articolo:
WhatsApp chat