Abbiamo parlato spesso di quanto una valida strategia digitale risulti indispensabile per il business dell’azienda. A tal proposito vi invitiamo a leggere i consigli per la vostra strategia digitale aziendale ponendo l’attenzione sugli aspetti che è bene non sottovalutare nonostante il momento di crisi globale ci possa scoraggiare. Social, sito web, blog, sono solo alcuni degli strumenti da utilizzare.

Tra gli strumenti digitali più performanti per lo sviluppo della brand identity vogliamo segnalarvi il blog, che oltre a e-commercela newsletter, le app e i tool utili per lavorare in smart working e perché no anche consigliare dei webinar da seguire per non fermare la formazione.

Oggi vi vogliamo dare 5 consigli per ottimizzare il Blog:

  1. Scegli il settore del tuo blog: segui uno storytelling! Buona idea, ad esempio le rubriche (con uscite settimanali o frequenza cadenzata) per finalizzare gli utenti. il copy non deve mai essere sottovalutato. Il successo di una campagna dipende da un lato dalle immagini utilizzate ma soprattutto dal​  Il copy è, tecnicamente, il testo che il pubblico targettizzato legge in un banner pubblicitario o semplicemente in un post sui social. Il copy, insieme al contenuto grafico, è quello che convince un utente a cliccare su un post dunque un efficace ed efficiente copy risulta necessario al fine di essere maggiormente convincenti
  2. SEO: Aggiungere nuovi contenuti e aggiornare i precedenti è uno strumento che incide molto con l’indicizzazione per i motori di ricerca, ovvero la SEO (acronimo di Search Engine Optimization). Postare nuovi contenuti serve per mantenere alta la visibilità del vostro portale, per intercettare utenti in fase di ricerca, e potenziare la visibilità di un sito web dopo una revisione analitica dei contenuti esistenti individuando quali tipi di query di ricerca generano più impression e clic.  Una delle tattiche più semplici per generare nuovo traffico è anche una tra quelle più trascurate: aggiornare ed espandere i contenuti vecchi.
  3. Verificare le fonti, attenzione alle fake news per rendere più veritiera possibile la tua comunicazione in modo da diventare un riferimento del tuo settore
  4. Monerizza! Crea delle attività correlate del tuo blog per poter monetizzare ovvero guadagnare con il tuo blog. Assicurati, dunque, che l’argomento rientri in un mondo in cui puoi fare attività tipo: vendita di tuoi prodotti, consulenza online ecc..

Per qualsiasi informazione o consulenza non esitate a contattare i nostri uffici alla mail [email protected]

Condividi articolo:
WhatsApp chat