Facciamo Comunità: l’incentivo della Città Metropolitana di Palermo

Il progetto “Facciamo Comunità” si propone di attivare percorsi di auto rigenerazione urbana sostenendo la nascita di nuove cooperative di comunità e iniziative di attivismo civico per la cura dei beni comuni.

Il territorio coinvolto include la Città Metropolitana di Palermo, con i suoi 82 comuni, suddivisi in cinque macro-territori: Alto Belice Corleonese (entroterra occidentale), Costiera Occidentale Partenicense (costa occidentale), Costiera Orientale Termitana (costiera orientale), Lercarese Sicano (entroterra centro-occidentale), Madonie (entroterra settentrionale).

Quali iniziative finanzia?

Il progetto si articola lungo due direzioni.

Il primo avviso intende stimolare nei cittadini azioni di cura, gestione e rigenerazione condivisa di beni comuni, per recuperare e rivitalizzare le aree pubbliche delle città. Saranno concessi contributi atti allo sviluppo di 30 interventi di micro-riqualificazione, al fine di incentivare la realizzazione di iniziative che perseguano fini di pubblico interesse a favore della comunità locale. Sono eleggibili al sostegno finanziario del Bando i singoli cittadini, anche riuniti in associazioni, organizzazioni e cooperative, residenti o con sede operativa in uno degli 82 Comuni.

La seconda direzione mira a promuovere lo sviluppo dei territori attraverso il sostegno a nuove “cooperative di comunità” come modello di innovazione sociale in cui i cittadini sono produttori e fruitori di beni e servizi. Attraverso tali comunità l’Amministrazione mira a sostenere la realizzazione di servizi innovativi di comunità gestiti da cittadini. Questa tipologia di cooperativa si configura come organizzazione radicata nella comunità di riferimento ed è caratterizzata da una gestione democratica e inclusiva. Le cooperative già esistenti non devono essere iscritte all’Albo delle cooperative da più di 24 mesi.

Ogni progetto può essere finanziato per un importo massimo di €20.000,00. Per le società cooperative, l’agevolazione concedibile per l’attuazione di ciascun progetto sarà pari sempre a € 20.000,00, suddivisi in: € 10.000,00 per acquisto di beni e servizi; € 10.000,00 sotto forma di servizi offerti da parte di Città Metropolitana di Palermo.

Le domande dovranno essere presentate, a pena di irricevibilità, entro le ore 12 del 30 dicembre 2023, a mezzo pec.

Se sei interessato a partecipare contattaci a [email protected] oppure clicca qui per conoscere altri tipo di finanziamenti adatti a te.